I 10 macro trends della nostra esistenza globalizzata

 BLOG.jpg 

Nella società liquida che caratterizza la nostra esistenza globalizzata, sono comparse delle espressioni verbali e dei modi di dire, che sono frutto della velocità con cui avvengono gli scambi di informazioni e di conoscenza - “tra tutti i popoli e tutte le nazioni”. Nuovi stimoli, nuovi modi di scambiarsi informazioni e conoscenze “in rete”. Già, perché il web, consentendo il dialogo in simultanea rende possibile indagini di mercato e di gradimento tra persone di popoli diversi, molto profonde ed accurate e - per questo motivo - assolutamente attendibili.

Da queste interviste su larga scala vengono tratte delle “indicazioni” che fungono da linea guida per progetti innovativi, per studiare soluzioni e nuovi servizi per i cittadini del mondo, per lanciare nuovi prodotti che rispondano a bisogni sempre più moderni e personalizzati.

Queste indicazioni danno origine, secondo il nuovo linguaggio diffuso, ai cosiddetti macro-trends.

Abbiamo parlato di nuovi prodotti: a noi della Gegel interessano le macro tendenze che riguardano il mondo del food, perché questo è il settore in cui operiamo da oltre trent’anni!

E vediamoli dunque, questi 10 macro trends.

1. Less but better, meno ma meglio! – Le preferenze espresse in fatto di scelte alimentari parlano chiaro: siamo disposti a consumare meno, ma non vogliamo scendere a compromessi in merito alla qualità. Ci vogliamo riconoscere piccole e sane attenzioni verso noi stessi, iniziando dal palato per coinvolgere il nostro stato psico-fisico, a 360°

2. All Natural, Tutto naturale! –  E’ inarrestabile l’ascesa dei prodotti alimentari che scelgono ingredienti “puliti”. La messa al bando di pesticidi, conservanti, coloranti e altre diavolerie ha favorito la produzione di prodotti sempre più sani, più freschi, più naturali!

3. Veggie Power  La popolazione vegana, fino a pochi anni fa giudicata alla stregua di una setta di oltranzisti fanatici, è via via riuscita ad allargare la propria influenza fino ad orientare verso le sue scelte molte e importanti aziende alimentari, e perfino celebrate multinazionali. Hamburger, bistecche, formaggi, piatti pronti, tutti senza un grammo di proteine animali ma soddisfacenti nel gusto, per un piacere totalmente vegetariano.

4. “Free from” for all! – Stop alle produzioni di prodotti contenenti allergeni, no al glutine, no al lattosio. Anche coloro i quali non lamentano esigenze di regimi alimentari particolari, preferiscono - potendo scegliere, prodotti liberi da ogni forma di allergeni. Con il non indifferente vantaggio di poter disporre di produzioni più estese e quindi a prezzi più bassi, che si ripercuotono virtuosamente su tutta la filiera.

5. Easy &. Fast – sempre di corsa, non soltanto le donne in carriera! Gli anni ’80 sono finiti da un pezzo, ma la ricerca della semplicità e della semplificazione sembra essersi amplificata! Il cibi oggi debbono essere freschi, sani, gustosi, belli da vedere come se ci fosse una festa che dura una vita intera! Ma soprattutto, devono essere facili da fare e veloci da preparare! Mettete a nota!

6. Traditional & Local – La preferenza verso i prodotti della propria terra ha una doppia valenza!Perché i consumatori del mondo preferiscono gli alimenti coltivati dietro l’orto di casa ma allo stesso tempo amano sperimentare con curiosità le novità provenienti dai più sparuti angoli di mondo! Un mondo globalizzato, in cui le tradizioni lontane diventano locali, perché i nostri gusti evolvono di pari passo alla conoscenza delle varie produzioni autoctone alternative, che offrono originali e diversificate soluzioni. Dunque, sì alle nuove tipicità, purché reali e non falsificate.

7. Re-New – Rinnovare non vuol dire sconvolgere! Rinnovare vuol dire prendere il meglio dal passato adattandolo al moderno, per renderlo più fruibile, più accogliente, più sano.

8. Be-real  Questa è una regola che vale in tutti i campi! Essere reali, essere credibili, non promettere effetti speciali che poi si rivelano fatui e inesistenti! Come già visto in questo elenco, le attuali tendenze sono figlie di un’aumentata consapevolezza che non ammette mistificazioni e false promesse.

9. Personalized  La personalizzazione è diventata un must! Dai farmaci al cibo, dall’arredamento al vestiario, le possibilità di differenziazione permettono un adattamento di un prodotto o di un servizio che somiglia sempre di più alla soluzione pensata apposta – realizzata su misura - proprio per noi!

10. Omnishopper – compriamo tutti, compriamo tutto. Internet, alcune volte sembra essere il “più grande supermercato del mondo”.

La globalizzazione ci sta conducendo verso un cambiamento radicale, un cambio di rotta epocale i cui effetti si direbbero ancora non essersi pienamente manifestati. Ma per quanto riguarda il nostro mondo, che è quello dell’alimentazione, il progresso è sotto gli occhi di tutti.

Alla Gegel il nostro staff di esperti gira il mondo in lungo e in largo alla scoperta di nuovi cibi e nuovi sapori, ispirati alla naturalezza e alla salubrità, alla freschezza e alla varietà di colori, offrendovi soluzioni alimentari sempre più originali e gustose per tutti i giorni e per tutte le occasioni! In trent’anni di attività, abbiamo assistito a molteplici variazioni delle mode in fatto di cibo e di alimentazione!

Con oltre 6.000 prodotti food offriamo un catalogo di soluzioni differenzianti ed originali, tutte con un comune denominatore: la ricerca continua della qualità per la soddisfazione dei nostri clienti e dei nostri consumatori.